Home   >   Arte e Cultura
Data
Date
Date
Angolo_l_chiaro
Angolo_r_chiaro

Elementi correlati

MAPPA CREMONA

Approfondimento: CARTA TURISTICA DI CREMONA
Carta turistica di Cremona con le principali utilità di ... >>>

Facciata della Cattedrale di Cremona

Articolo: La Cattedrale di Cremona
La cappella della Madonna del popolo >>>

S. Maria delle Grazie

Itinerario: I Campi - Itinerari in provincia
Quattro diversi itinerari dedicati ai Campi e alla scoperta ... >>>

TURISMO RELIGIOSO_PO DI LOMBARDIA

Articolo: LUOGHI E PERCORSI TRA ARTE E FEDE NELLE PROVINCE DI PAVIA, LODI, CREMONA E MANTOVA
Il territorio delle Province del Po è ricco di grandi e ... >>>

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Territorio

Image_02

Un viaggio racchiude in sè una miriade di immagini di emozioni di odori e di sapori indimenticabili.

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Comunica con noi


tel. 0372 406391
Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro
HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Arte e Cultura

Arte e Cultura


Angoli turistici particolari e innumerevoli tesori artistici caratterizzano la Provincia di Cremona. Se Cremona, Crema e Casalmaggiore rappresentano i poli d’attrazione, l’intero territorio non esaurisce le sue sorprese. Fondata nel 218 a.C. dai Romani, Cremona conosce la sua massima espansione con la nascita del libero Comune nel 1098 fino al rinnovo secondo i canoni rinascimentali quando a Cremona dominavano Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza: è in questo periodo che lavorano in città i Campi, Boccaccio Boccaccino, Bembo, Melone e Antonio de Sacchis detto il Pordenone. Sempre nel ’500 ha inizio a Cremona la tradizione liutaria con Andrea Amati, che attraverso i secoli porterà alla perfezione dello strumento con Antonio Stradivari. Il legame della città con gli strumenti ad arco è testimoniato ancor oggi nelle oltre 130 botteghe liutarie, per la maggior parte a carattere internazionale. E ancora sul territorio: Crema dai palazzi seicenteschi e rococò dove si sta rivalutando la secolare arte organaria; il fascino di Casalmaggiore - città rivierasca sul Po; Soncino con la sua Rocca e la città murata di Pizzighettone che, insieme ad altre località, sono incluse nel Circuito Città Murate e Castellate.


Le realtà fortificate nel territorio sono numerose e comprendono anche Crema, Pandino, Torre de’ Picenardi, San Giovanni in Croce, Casteldidone, Romprezzagno (fraz. Tornata), Scandolara Ravara (fraz. Castelponzone), Castelverde.
Dalle città murate ai borghi medievali il visitatore, anche con una formula di turismo lento, grazie alla fitta rete di piste ciclabili e portali dedicati, può tranquillamente programmare da casa il proprio viaggio, ammirando sulle due ruote il paesaggio golenale incontaminato e la bellezza delle rocche, che si proiettano nei verdi campi.

Itinerari
Parco Fontanili 2

Itinerari Insoliti
Viaggio nei luoghi "insoliti" e mete poco conosciute, ma con un grande ...

CASTELLEONE - SANTA MARIA BRESSANORO

ITINERARI RELIGIOSI TRA ARTE, FEDE E TERRE FLUVIALI
Un viaggio nei territori della fede, tra Santuari, Chiese, Pievi ed ex voto

CITTA' MURATE_PERCORSI & EVENTI

CITTA' MURATE E CASTELLATE
Città e borghi storici, ville e castelli in provincia di Cremona

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio
Un viaggio racchiude in sè una miriade di immagini di emozioni di odori e di sapori indimenticabili.

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro